Quali farmaci è necessario evitare durante la gravidanza?

medicines

Ecco l’elenco dei farmaci che devono essere evitati durante la gravidanza. Questa lista di farmaci sono solo per informazioni. Questa informazione non deve essere utilizzato a scopo medico-legale e automedicazione. Vi consigliamo di consultare il medico prima di prendere o interrompere qualsiasi dei farmaci sotto elencati.

Cortisone e Prednisolone: Questi sono i corticosteroidi. Se presa durante l’ultima parte della gravidanza, questi possono causare carenza di ormone surrenalica sul ritiro del farmaco. Si ritarda la crescita e promuovere l’infezione.

Cyclizine: Gli effetti sono gli stessi chlorocyclizine.

Ciclofosfamide: Questo ha lo stesso busulfan effetti.

Dexamethasone: I suoi effetti sono gli stessi cortisone.

Dexanfetamina: Questo è usato come farmaco dimagrante. Essa può causare difetti di sviluppo del cuore nel feto, se preso durante la gravidanza.

Diazepam: un farmaco anti-ansia, se assunto in grandi quantità durante la gravidanza avanzata, può causare l’abbassamento della temperatura corporea e debolezza muscolare nel neonato.

Diazossido: Può portare alla distribuzione anormale di formazione di capelli fetale e ipoglicemia nel neonato.

Dicoumarol: I suoi effetti sono gli stessi bishydroxycoumarin.

Dihydrogesterone: E ‘in grado di produrre caratteristiche maschili in neonati di sesso femminile.

Estrogeni: se assunto durante la gravidanza, possono causare il cancro vaginale nei bambini di sesso femminile in età più avanzata e la femminilizzazione della prole di sesso maschile.

Ethionamide: Questo è un farmaco anti-tubercolare. Il suo uso durante la gravidanza può causare difetti fisici nel feto.

Ethisterone: L’effetto di questo farmaco sono simili a dihydrogesterone.

Furosemide: Questo è un diuretico (aumenta la diuresi), non deve essere usato durante la gravidanza in quanto può causare la morte del feto a causa della diminuzione circolazione.

Glibenclamide: Può causare ipoglicemia prolungata nei neonati (neonati), se assunto durante la gravidanza tardiva.

Hydralazine: Aumenta la frequenza cardiaca dei neonati.

progesterone idrossi: Gli effetti sono gli stessi di quelli del dihydrogesteron.

Ibuprofene, indometacina e altri antidolorifici: Questo farmaco è usato a volte l’artrite reumatoide. Se usato durante la prima parte della gravidanza, può causare difetti fisici (chiusura prematura del dotto) nel feto.

Ioduri: questi gli ingredienti di molti sciroppi per la tosse e utilizzato anche in una tiroide hyerfunctioning. Il loro utilizzo durante la gravidanza può alterare la funzione della tiroide nei neonati. Si può anche influenzare le loro funzioni mentali.

Carbonato di litio: Questo è un farmaco antidepressivo. Se preso durante il primo trimestre può causare difetti fisici nel feto e poveri suzione nel neonato.

Meclizine: I suoi effetti sono comuni a clorciclizina.

Melfalan: Questo ha gli stessi effetti di busulfan.

Metildopa: La distruzione di globuli rossi (anemia emolitica) e diminuita attività del intestini si verifica.

Morfina: Un dolore potente sollievo, si tratta di una dipendenza che causa della droga. I neonati di madri tossicodipendenti possono essere prematuro e mostrano sintomi di astinenza. Le probabilità di morte tra tali neonati sono molto elevate.

Nitrofurantoin: utilizzato in infezioni del tratto urinario il suo uso dovrebbe essere evitato durante gli ultimi giorni di gravidanza in quanto può causare rottura dei globuli rossi, specialmente in individui che sono geneticamente carenti di alcuni enzimi:

Noretisterone: Gli stessi effetti si verificano in dihydrogesterone. Fore maggiori informazioni visita http://www.thecontraceptivepill.com/it/norethisterone.html.

Norethynodrel: Gli stessi effetti si verificano come in dihydrogesterone.

Opium: Gli stessi effetti si verificano in morfina.

Contraccettivi orali: Questi sono usati dalle donne per il controllo delle nascite, ma se per qualsiasi verifica una gravidanza a caso, il medico dovrebbe essere consultato a causa della possibilità di effetti negativi sul feto. Per ulteriori informazioni su contraccettivi visitare http://www.thecontraceptivepill.com/it/.

Petidina: Gli stessi effetti si verificano con la morfina.

Fenobarbitone: Gli effetti sono gli stessi con barbiturici.

Fenitoina: Questo è un farmaco anti-epilettico. Se preso negli ultimi giorni di gravidanza, il neonato può soffrire di disturbi emorragici (ipoprotrombinemia ed emorragia). L’uso di farmaci antiepilettici possono causare difetti fisici nel feto.

Prednisolone: Questo produce gli stessi effetti di cortisone.

Primachina: Si tratta di un farmaco anti-malaria. Se assunto durante la gravidanza, il neonato può soffrire di emolisi e ittero.

Primidone: Gli effetti sono gli stessi con fenitoina.

Progesterone: Gli stessi effetti si verificano con dihydrogesterone.

Propranololo: Questo è usato in alcuni disturbi cardiaci e pressione alta. Il suo uso dovrebbe essere evitato durante la gravidanza in quanto può causare un rallentamento della frequenza cardiaca e la diminuzione di zuccheri nel sangue nei neonati.

Propylthiouracil: Gli stessi effetti si verificano con Carbimazole.

Purganti: Questi sono utilizzati in costipazione. purganti forti possono causare l’aborto.

Pirimetamina: A volte usato in la malaria, il suo utilizzo può causare malformazioni fetali.

Il chinino: Ora il chinino è usato nei casi clorochina-resistenti di malaria. Uso in gravidanza precoce può causare l’aborto. E ‘stato associato a difetti di sordità e visione nella prole, se assunto durante la gravidanza.

Salbutamol: Aumenta la frequenza cardiaca nei neonati. Fore maggiori informazioni visita https://it.wikipedia.org/wiki/Salbutamolo.

Stilboesterol: Gli stessi effetti si verificano con gli estrogeni.

Streptomicina: Questo è un farmaco anti-tubercolare. Si può produrre la sordità e la debolezza dei muscoli del neonato, se assunto durante la gravidanza.

Sulfamidici: Questi farmaci dovrebbero essere evitati durante gli ultimi giorni di gravidanza in quanto possono causare ittero nei neonati. Questi farmaci possono anche combinare con l’emoglobina dei globuli rossi (methaemoglobenaemia) rendendolo in grado di trasportare l’ossigeno.

Tetracicline: Questi antibiotici, se assunto durante la gravidanza, si depositano nelle ossa di sviluppo e portare alla decolorazione dei denti e compromettono la crescita ossea del feto.

Tolbutamide: Gli effetti sono gli stessi con glibenclamide. Esso può anche causare una diminuzione delle piastrine, causando sanguinamento.

Trimetoprim: Questo farmaco è usato in alcune infezioni. Si può aumentare la bilirubina nel sangue. Fore maggiori informazioni visita https://it.wikipedia.org/wiki/Trimetoprim.
acido valproico: Ciò può causare difetti del midollo spinale.

Vitamina A e isotretinoina: Le grandi dosi, se assunto durante la gravidanza, può causare difetti di sviluppo della testa, del viso, del sistema urinario e genitale, nel feto (Isotretinoina mai usato).

Vitamina D: Dosi molto elevate dovrebbe essere evitato durante la gravidanza. Essa può causare ritardo mentale e difetti nelle ossa.

Vitamina K: Le grandi dosi durante la gravidanza possono produrre l’ittero nel neonato.

Warfarin: Gli stessi effetti si verificano con bishydroxycoumarin.

Nota: L’esposizione a radiazione a raggi X deve essere evitato durante la gravidanza, soprattutto nei primi sei mesi in quanto può causare malformazioni del feto.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s